42º Trofeo San Jaime
it
WhatsApp +34606398217     +34937506768

Regolamento

REGOLAMENTO DE TRAVEL SPORTS

GENERALE
Tutte le squadre partecipanti nei Tornei di Travel Sports, accetteranno il regolamento che questa organizzazione ha editato e del quale ogni squadra possiede copia.
Tutti i reclami deriveranno da ció che è scritto in questo regolamento e non basati su quelli di altre federazioni o associazioni. (PREGHIAMO DI RIPASSARE DETTO REGOLAMENTO E CHIEDERE PER QUALSIASI CHIARIMENTO SULLO STESSO). Non si permetterà la partecipazione di nessun giocatore con tacchetti di ferro in nessun campo d’erba naturale o con tappeto erboso

ACCREDITAZIONI
Tutti i giocatori partecipanti dovranno essere in possesso della rispettiva CARTA D’IDENTITA, PASSAPORTO o TESSERA FEDERATIVA originale per certificare l'autenticità del giocatore, detto documento dovrà essere presentato al Arbitro prima dell'inizio di ogni partita. (NON S'AMMETTERÀ NESSUNA FOTOCOPIA DI QUESTI DOCUMENTI).
Prima dell’inizio del Torneo, il club partecipante dovrà consegnare in duplice copia all’organizzazione una lista di tutti i giocatori partecipanti nelle diverse categorie. Il giocatore che non sia presente in questa lista non potrà partecipare nel Torneo. ALL’INIZIO DI OGNI PARTITA SARÀ INDISPENSABILE LA PRESENTAZIONE DELL’ELENCO DEI GIOCATORI ISCRITTI CON LE RISPETTIVE CARTE D’IDENTITÀ, PASSAPORTI O TESSERE FEDERATIVE ORIGINALI. NON S'AMMETTERÀ NESSUNA TESSERA FEDERATIVA ELECTRONICA

ISCRIZIONI
Non si potranno iscrivere nel Torneo piú di 25 giocatori per categoria partecipante. Un giocatore può giocare solo in un squadra durante il torneo.

CLASSIFICAZIONI
Passerà alla fase seguente la squadra che avrà totalizzato più punti (partita vinta 3 punti, pareggiata 1 punto, persa 0 punti) . Nel caso in cui una o più squadre realizzassero lostesso punteggio, si classificherà' la squadra che abbia vinto lo scontro diretto. Nel caso di pareggio la qualificazione verrà decisa dalla differenza gol. Nel caso di pareggio se classificherà la squadra che avrà realizzato il maggior numero di reti. In caso di persistente parità passerà al turno successivo la squadra che avrà accumulato meno cartellini (rosso diretto – 4 punti, gialla – 1 punto, 2 gialle – 2 punti) nel corso del torneo. Se la parità dovesse persistere ulteriormente, il nome della squadra che approderà al turnoseguente sarà determinato per sorteggio.Una squadra può essere ripescata soltanto una volta nel corso della manifestazione.
La squadra ripescata sarà quella che, nella fase precedente, i 3 primi giorni dal Torneo avràottenuto il miglior punteggio. In caso di parità deciderà la differenza reti, se la parità dovesse persistere, si classificherà la compagine che avrà realizzato il maggior numero di reti. Seguendo la parità, approderà al turno successivo la squadra che nel corso del torneo avr à accumulato meno cartellini (rosso diretto – 4 punti, gialla – 1 punto, 2 gialle – 2 punti) e, se anche questo non bastasse, sarà il sorteggio a decidere il nome della squadra ripescata.

COMITATO
Si formerà un comitato di competizione formato da un presidente e due assessori. Tutte le società participanti nel Torneo di Travel Sports (dovranno accettare senza nessuna eccezione le risoluzioni che questo comitato decida)
Nel caso che una squadra non presentasse, prima dell'inizio della partita, la documentazione d’identificazione richiesta si dovrà dar inizio comunque alla gara. La squadra avversaria potrà ricorrere allegando un espediente al referto dell’incontro che sarà consegnato dal’Arbitrol Comitato di competizione il giorno stesso. Prima del riallacciamento delle partite il Comitato deciderà i provvedimenti d’adottare al riguardo.
Le maglie dei giocatori dovranno essere tutte obbligatoriamente numerate. Nel caso di participazione senza numerazione, questo comitato deciderà di conseguenza. Se una squadra, per problemi diversi, dovesse giocare senza numero in una sola maglietta, sarà l'arbitro dell’incontro a decidere in merito. TRAVEL SPORTS si riserva la possibilità di modificare la composizione dei gruppi in caso di necessità.

CAMBIAMENTI
Nel referto di ogni incontro si potranno allineare solo 18 giocatori.
I cambi di giocatore saranno volanti, ovvero: ogni squadra potrá domandare all’arbitro ed effettuare il cambio in tre occasioni, a parte dell’intervallo, potendo utilizzare a propio favore il momento in cui la squadra contraria sollecita il permesso per il cambio. Evidentemente si potranno sostituire entro uno e cinque giocatori iscritti a referto. Per altra parte, esiste la possibilitá che uno dei portieri soffra una lesione grave durante la partita; in questo caso anche se si hanno utilizzato le tre opportunitá di cambio, si potrá fare il cambio del portiere per il giocatore di riserva. della stessa maniera se il portiere viene espulso, anche se si sono utilizzati i tre cambi, si potrá sostituire un giocatore in campo per uno di riserva; peró la squadra che effettua il cambio resterá sempre con un giocatore meno. Nelle categorie di Calcio a 7, ogni squadra potrá effettuare tutti i cambi che consideri opportuni con la possibilitá che il giocatore que esce possa tornare in campo in piú occasioni.
(NON CI SONO LIMITI DI CAMBIO)

SANZIONI
Il giocatore che fosse espulso dal terreno di gioco per mezzo di cartellino rosso diretto sarà sanzionato per il Comitato con 1, 2 partite o tutto il torneo a seconda della gravità dei fatti. Se invece l'espulsione avesse luogo per accumulazione di cartellini gialli questo giocatore sarà sanzionato con una partita. Se il giocatore espulso continua con una condotta irregolare potrà essere sanzionato con più partite o tutto il torneo a seconda della gravità dei fatti I cartellini gialli che si mostrano in ogni partita non saranno accumulati.

SOSPENSIONI
Se una squadra si ritira o non si presenta sul terreno di gioco la squadra avversaria vincerà i tre punti ed il risultato della partita sarà di tre a zero. Se il comitato intende chequesto ritiro è per favorire una squadra avversaria attuerà in conseguenza.
Nel caso in cui, nel corso del Torneo, una squadra si dovesse ritirare dalla competizione o della partita, il risultato di tutte le partite disputate e no disputate, sarà di 3 a 0.
La squadra che non si sia presentata sul terreno di gioco trascorsi 20 minuti dall'orario previsto per l'inizio della partita si considerarà non presentata. Il Comitato deciderà se prendere in considerazione le possibili cause di forza maggiore.
Tutte le squadre che non si presentino per avaria dei mezzi di trasporto, problemi di circolazione, ... e sempre e quando le società ne possano dimostrare il motivo davanti al Comitato, lo stesso abilitarà un’orario per realizzare la partita anteriormente sospesa.
PREGHIAMO TUTTE LE SOCIETÀ DI ASPETTARE IL MASSIMO TEMPO POSSIBILE AFFINCHÉ SI POSSANO GIOCARE LE PARTITE. (I RAGAZZI VI RINGRAZIERANNO).
Nel caso che l'incontro si dovesse sospendere per cause di forza maggiore o per motivi che non dipendono dalla volontà dell'Organizzazione si considererà valido il risultato esistente al momento della sospensione. Questo comitato potrà prendere la decisione di sospendere l'incontro con il r isultato esistente o giocare il tempo restante. Se la sospensione della partita fosse causata dall'aggressione di uno dei giocatori, o dei tifosi della squadra al Sig. Arbitro, questo comitato considererà perdente la squadra che ha aggredito, dando i tre punti alla squadra avversaria.
Il provvedimento della partita sospesa si prenderá secondo quanto esposto nel referto o negli annessi dello stesso.

RECLAMAZIONI
Tutti i reclami presentati dalle squadre durante le partite saranno comunicati per iscritto al delegato di campo il quale lo farà constatare nel referto per trasmetterlo al comitato di competizione affinché si possa decidere la pertinente risoluzione. Il verdetto sarà comunicato per mezzo delle guide alle squadre interessate. Solamente Si considereranno esclusivamente i ricorsi presentati fino a un'ora dopo la fine della gara. (LE GUIDE E QUESTO COMITATO NON SI OCCUPERANNO DEI RICORSI FUORI DEL CAMPO O NELLO STESSO HOTEL).
Questo comitato presterà attenzione ai reclami ricevuti per errori arbitrali ma non per la modificazione del risultato finale dell partite. I reclami agli arbitri si terrano in considerazione al solo scopo di vincolare la direzione delle partite in questo torneo.

L'ORGANIZZAZIONE DEL TORNEO, VEGLIANDO PER IL BUON NOME DELLO STESSO E PER GLI INTERESSI DELE SOCIETÀ PARTECIPANTI, VUOL RIMARCARE IL CONCETTO SECONDO IL QUALE IL BUON COMPORTAMENTO E' FONDAMENTALE PER PASSARE DEI GIORNI GRADEVOLI.(L’INTERRESSE GENERALE È QUELLO DI TROVARCI NELLE CONDIZIONI DI NON DOVER SQUALIFICARE NESSUNO PER LE RIPETUTE MANCANZE).

CONFIDIAMO PIENAMENTE NELLA VOSTRA COLLABORAZIONE

© Copyright Travel Sports San Jaime 2019. Contatto | Condizioni d'uso | Privacy Policy | Cookie Policy | Webmaster
Scarica Catalogo

Scarica